Morgan, l'ultima provocazione: "Vorrei disintossicarmi in diretta tv"

(Photo by Stefania D'Alessandro/Getty Images)

Morgan è ricaduto nel tunnel della droga. E' lui stesso a rivelarlo, in un'intervista al settimanale Oggi. "Come sto? Una domanda difficile… È un periodo strano, sto attraversando un momento un po’ allucinante…", racconta.

GUARDA ANCHE: Morgan: “Sono ricaduto nella droga”

I problemi amorosi

A mettere in crisi il cantante 47enne, diventato papà per la terza volta, la fine della relazione con Angelica Schiatti: "Mi ha lasciato come un cane, e io sono ricaduto. Questa è la verità. Finché c’era lei ce la facevo, ce la stavamo facendo. Con dei medici che mi seguivano, e che poi mi han detto che dovevo riuscirci da solo. E ora? Sono molto demoralizzato, abbattuto, mi è venuta a mancare la molla, lei era il mio riferimento spirituale".

Scopri @Yahooita, seguici anche su Instagram!

La provocazione

Da qui Marco Castoldi, questo il suo vero nome, lancia la sua ultima provocazione: "Sicuramente una cura disintossicante. E vorrei le telecamere addosso, in modo tale che potesse essere vista da tutti; così i miei detrattori non avrebbero più niente da dire". Morgan spiega meglio la sua idea: "Accendiamo le telecamere. Ho bisogno di una motivazione, così non posso ingannare il pubblico. Vorrei documentare passo per passo che sto uscendo dalla dipendenza, già da adesso. Rimuovere le schifezze e tirar fuori il bello. Con consapevolezza. Ci vuole forza, lo so. Ma io sono come Cristo, ho una forza pazzesca".

GUARDA ANCHE: Chi è Morgan