Morgan sfrattato: liberata la sua casa a Monza

morgan

Marco Castoldi, in arte Morgan, è stato fatto sfrattato. Valerio Staffelli della trasmissione televisiva Striscia La Notizia, in onda su Canale 5 ha intervistato il cantante, mentre due persone incaricate dal tribunale hanno liberato la sua abitazione a Monza da tutti i suoi effetti personali. Non hanno lasciato nemmeno materasso e coperte.

Lo sgombero della casa

Valerio Staffelli, inviato di Striscia La Notizia, ha seguito Morgan mentre lo cacciavano dalla sua abitazione a Monza. Due persone incaricate dal tribunale hanno tolto dall’appartamento tutti gli oggetti che appartenevano al cantante, perfino materasso e coperte. “Durante l’estate ho avuto la tournée, tra la macchina e gli alberghi un posto dove stendermi l’ho trovato. Ora dormo in case in affitto momentaneo”: lo ha detto il cantante a proposito della sua situazione. L’ex giudice di X Factor ha spiegato la questione a Valerio Staffelli: “Sul camion ci sono oggetti messi alla rinfusa. Sai che questo servizio me lo fanno pagare 8mila euro? Uno viene sfrattato perché dicono che ha tasse arretrate, gli vendono la casa a un terzo del valore di mercato, non gli danno la procedura di solo indebitamento però sgomberano e pago io”. Morgan alla fine si è rivolto ai giudici: “Smantellare una casa così è sbagliato”.

Le ragioni dello sfratto

Nel 2017 si era parlato per la prima volta di un eventuale sfratto di Morgan tuttavia solo ora è diventato realtà. L’ex moglie e attrice Asia Argento ha ricevuto l’ok per il pignoramento dell’abitazione in via Adamello per fargli pagare la mancanza degli alimenti per lei e per la loro figlia dal 2011. Lo sfratto è stato rimandato nei mesi successivi e il cantante ha continuato a vivere nella sua abitazione. Il 25 giugno 2019 ha dovuto abbandonarla per sempre e ora la casa è stata anche sgomberata. L’immobile è di 153 metri quadrati e verrà messo all’asta al prezzo base di euro 328 mila euro.