Morisi indagato per droga, legale: "Pronto a chiarire"

·1 minuto per la lettura

L’avvocato di Luca Morisi, Fabio Pinelli, conferma di aver già manifestato all’Autorità Giudiziaria la piena disponibilità del suo assistito - coinvolto in una vicenda di droga - a chiarire tutti gli aspetti del caso, ribadendo la piena convinzione della irrilevanza penale della condotta di Morisi, il quale non ha mai posseduto il flacone contenente il liquido oggetto di accertamenti.

L’avvocato dell'ex guru social della Lega precisa, inoltre, che allo stato non risulta coinvolto alcun “quarto uomo”, e anzi dagli atti nella legittima disponibilità della difesa risulta sottoposta a indagine solo una ulteriore persona oltre a Morisi. L’avvocato Pinelli ritiene di non dover aggiungere altro, se non l’auspicio che il tutto possa essere trattato per quello che è: un fatto che attiene alla vita privata dell’interessato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli