Morisi indagato per droga, Salvini: "Ti aiuterò a rialzarti"

·1 minuto per la lettura

"Quando un amico sbaglia e commette un errore che non ti aspetti, e Luca ha fatto male a se stesso più che ad altri, prima ti arrabbi con lui, e di brutto. Ma poi gli allunghi la mano, per aiutarlo a rialzarsi. Amicizia e lealtà per me sono la Vita". Così in un post su Facebook il segretario della Lega, Matteo Salvini, dopo le notizie secondo le quali Morisi sarebbe indagato dalla Procura di Verona per cessione di stupefacenti.

"In questa foto -aggiunge il leader del Carroccio postando l'immagine- avevamo qualche anno e qualche chilo in meno, voglio rivederti presto con quel sorriso. Ti voglio bene amico mio, su di me potrai contare. Sempre".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli