Moro, Buschini: uniti alle famiglie ricordiamo servitori Stato

Bet

Roma, 16 mar. (askanews) - "A nome mio e del Consiglio regionale del Lazio rivolgo la più sentita vicinanza ai familiari, ai colleghi di Francesco Zizzi, Raffaele Iozzino, Giulio Rivera, Domenico Ricci e Oreste Leonardi barbaramente uccisi mentre compivano il loro lavoro al servizio delle istituzioni, dello Stato". Lo scrive in un comunicato il presidente del Consiglio regionale del Lazio Mauro Buschini, in occasione dell'anniversario della strage di via Fani a Roma dove 42 anni fa, venne uccisa la scorta di Aldo Moro.

"Nell'anniversario del rapimento di Aldo Moro è doveroso rendere omaggio a chi ha perso la vita per la democrazia e nel contempo pensare che il Paese unito - conclude Buschini - ha vinto e superato momenti tragici e che ci riuscirà anche questa volta".