Morra insiste: "Tallini presidente del Consiglio regionale fu provocazione di Santelli"

webinfo@adnkronos.com

"Se il presidente della commissione Antimafia, per il rispetto di alcuni criteri su cui anche Forza Italia aveva dato voto favorevole, ti dice che Tallini è impresentabile e poi la defunta governatrice Santelli definisce Tallini integerrimo amministratore e lo pone provocatoriamente a capo del Consiglio regionale calabrese, qualche problema c'è". Così il presidente della commissione Antimafia, Nicola Morra, ospite di 'Omnibus' su La 7.