Morra: presenza Lamorgese in Antimafia ripara a grave vulnus

Red/Cro/Bla

Roma, 30 ott. (askanews) - "La presenza della ministra Lamorgese in commissione Antimafia ha riparato il grave vulnus creato dal suo predecessore che ha ignorato completamente l'importanza del contrasto alle mafie. L'audizione odierna ha consegnato un quadro ampio e dettagliato non solo delle criticità, ma anche dei risultati raggiunti. Risultati che sono e devono essere patrimonio comune del Paese. Avvertire non solo competenza, ma anche una forte centralità della lotta alle mafie da parte del ministro Lamorgese è un segno confortante. In Italia, e non solo recentemente, il 'mainstream' pretende che i problemi fondamentali siano sempre altri, dimenticandosi di quanto la società reale soffra per l'azione dei mafiosi e la loro infiltrazione nell'economia". Così Nicola Morra, presidente della commissione Parlamentare Antimafia.