Morrone (San Gallicano): vaccinarsi subito, mascherine, distanziamento

featured 1629433
featured 1629433

Roma, 13 lug. (askanews) – Contagi in salita e campagna vaccinale che segna il passo. E malgrado il via libera alla seconda dose di richiamo per over 60 e fragili, molti preferiscono aspettare l’arrivo dei vaccini aggiornati alle nuove varianti. Ma è davvero il caso? Spiega ad Askanews il direttore scientifico dell’Irccs San Gallicano, Aldo Morrone: “Io sono dell’idea – spiega – che in questo momento con le caratteristiche della diffusione della pandemia è opportuno che le persone over 60 utilizzino la quarta dose dei vaccini che già abbiamo. Poi a novembre/dicembre probabilmente avremo nuovi vaccini e probabilmente anche un’associazione per il vaccino contro l’influenza ma è importante continuare a vaccinarsi ed è importante a mio parere la mascherina nei luoghi chiusi, il lavaggio delle mani e il distanziamento che rimangono tre elementi fondamentali per contrastare ogni diffusione di malattia infettiva. Io ricordo che il lavaggio delle mani, la mascherina e il distanziamento sono molto importanti anche per evitare il contagio dell’influenza”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli