Morta 39enne sbalzata dalla mongolfiera: indagini in corso

·2 minuto per la lettura
morta mongolfiera Elisa Agnoletti
morta mongolfiera Elisa Agnoletti

È stata tradita dalla sua stessa passione. Un amore incondizionato che era divetato un mestiere, la professione di una vita, un sogno realizzato. Tuttavia, per cause ancora da accertare, è morta sbalzata dalla mongolfiera: Elisa Agnoletti aveva 39 anni. Per comprendere le cause del decesso sono in corso i dovuti accertamenti ed è stata aperta un’inchiesta.

Morta in mongolfiera, la drammatica storia di Elisa Agnoletti

La sensazione di libertà, unita a un fascino irresistibile e alla meravigliosa suggestione di certi paesaggi, rendevano unica ogni avventura. La passione per la mongolfiera era tutta la sua vita, ma quella stessa passione gliel’ha sottratta per sempre.

Dopo la tragica scomparsa dello chef Francesco Cannistrà, vittima di un violento incidente stradale in provincia di Catanzaro, da Buonconvento, un piccolo comune in provincia di Siena, arriva un’altra drammatica notizia. Si tratta della morte della 39enne Elisa Agnoletti, proveniente da Cesena. Dopo aver sorvolato le terre senesi con alcuni clienti e dopo averli lasciati a terra, la mongolfiera si è rialzata in volo e la donna è stata sbalzata fuori dal cestello. Elisa è precipitata per alcune decine di metri, sotto gli occhi del compagno. L’impatto è stato fatale. Immediato l’arrivo dei soccorsi, i quali tuttavia non hanno potuto fare nulla. Elisa è morta sul colpo.

Morta in mongolfiera, aperta un’inchiesta per l’incidente di Elisa Agnoletti

Restano da accertare le cause che hanno portato la mongolfiera a risalire in cielo, causando la caduta di Elisa Agnoletti.

Vittima dell’incidente è un’operatrice esperta e i dubbi sull’accaduto restano ancora molti. Le autorità hanno già provveduto al sequestro del mezzo. L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo ha “aperto un’inchiesta di sicurezza e inviato sul posto un proprio investigatore per svolgere sopralluogo operativo” a Buonconvento. Per il momento non si esclude alcuna pista. Potrebbe essersi trattato di un errore umano oppure di un guasto tecnico alla mongolfiera. Anche un inaspettato evento atmosferico potrebbe aver determinato l’incidente. Una decina i turisti presenti al momento dell’impatto. Stanno tutti bene e dopo aver assistito all’accaduto sono stati ascoltati dai carabinieri.

Morta in mongolfiera, la passione di Elisa Agnoletti

Romagna e Toscana erano le terre più conosciute dallo staff de “La mongolfiera di Iside”, che organizza voli liberi, voli vincolati, partecipa a raduni e balloon festival. Il gruppo è stato creato proprio da Elisa Agnoletti e dal suo ex marito.

Pubblicando immagini in mongolfiera, Elisa condivideva la sua passione e scriveva: “Niente è impossibile, circondati di persone che credono in te. Io ho sognato in grande e questo è il risultato. Volare… Sognare… Emozionarmi ed emozionare. Liberarsi di tutto e volare liberi”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli