Morta a 81 anni giornalista di moda Anna Piaggi, ispirò Lagerfeld

Milano, 7 ago. (LaPresse/AP) - La giornalista di moda Anna Piaggi, musa ispiratrice dello stilista Karl Lagerfeld e celebrata per il suo stile eccentrico, è morta oggi all'età di 81 anni. Lo rende noto Vogue Italia sul suo sito web, precisando che la Piaggi è deceduta a Milano, ma senza specificare per quali ragioni. La giornalista aveva iniziato la propria carriera come traduttrice per la Mondadori, cominciando poi a scrivere, tra gli altri, per Vogue Italia. Fu di ispirazione a Lagerfeld, il quale pubblicò un album di schizzi delle sue creazioni e scrisse 'Anna inventa la moda'. Il Victoria and Albert museum di Londra nel 2006 tenne un'esposizione del suo ampio guardaroba, fra cui migliaia di abiti e centinaia di paia di scarpe.

Nel ricordo di Vogue Italia, la Piaggi è descritta come "non solo una grande giornalista e fashion editor internazionale, ma anche e soprattutto un'icona, una musa, un'ispirazione". "Con uno speciale dono della sintesi e iper sofisticata, incontestabilmente innovativa nei suoi collage d'immagini e parole, crop e close-up - continua l'articolo - Anna ha soprattutto e sostanzialmente contribuito a fare della moda un linguaggio, un epocale deflagrante mezzo di espressione e comunicazione, un mondo ricco di fascino, unicità, eccentricità nel quale ha fedelmente e fino all'ultimo militato".

Ricerca

Le notizie del giorno