Morta la figlia dell'ex pilota Ferrari Scheckter

Ila Scheckter

È morta la figlia di Jody Scheckter, ex campione del mondo di Formula Uno nel 1979 con la Ferrari. La 21enne Ila, quinta di sei figli, è stata trovata senza vita nel suo letto giovedì 17 ottobre. Nata dalla seconda moglie di Jody, Ila si era ammalata di cancro al cervello due anni fa ed era stata sottoposta a importanti interventi chirurgici.

VEDI ANCHE: Ferrari distrutta: 300mila euro in fumo


Negli ultimi mesi la ragazza soffriva di epilessia, che le aveva causato forti stati d'ansia. Ila per alleviare le paure e non provare dolore aveva iniziato a fare uso di droghe e stando a quanto dichiarato dai genitori al Daily Mail, la morte sarebbe sopravvenuta a causa di un "sovradosaggio accidentale". La scomparsa della giovane arriva poche settimane dopo che, insieme alla famiglia, aveva celebrato a Monza il 40 ° anniversario della vittoria di Scheckter nel 1979.

LEGGI ANCHE: Schumi jr: "Corro usando i consigli di papà"

I genitori che hanno chiesto di rispettare la privacy per il dolore della perdita di una figlia, hanno raccontato che Ila si era recentemente iscritta all'Università di Westminster per studiare psicologia, nella speranza di poter aiutare gli altri a risolvere i loro problemi.