Morta Mariapia Di Stasio: la 24enne donerà gli organi

morta mariapia de stasio

Mariapia Di Stasio è morta: si sono rivelate troppo gravi le ferite riportate nell’incidente stradale che l’ha vista coinvolta. La giovane si è spenta a soli 24 anni. Era ricoverata da cinque giorni all’ospedale Ruggi d’Aragona dopo il grave incidente avvenuto ad Auletta, in provincia di Salerno, lungo la Strada Statale 19. La vicenda risale a mercoledì 4 Dicembre 2019.

Per cause ancora da chiarire la ragazza avrebbe perso il controllo della sua auto (una Fiat Punto) mentre stava rientrando a casa, uscendo fuori strada e schiantandosi contro un albero. Da una prima ricostruzione, inoltre, sembrerebbe che con lei, a bordo di un’altra auto, ci fosse anche il fidanzato. L’impatto è stato molto violento. Sul luogo erano immediatamente giunte le forze dell’ordine per effettuare tutti i rilievi del caso e stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.

Morta Mariapia Di Stasio

Immediatamente soccorsa dai sanitari del 118 le sue condizioni erano sembrate subito piuttosto gravi. Mariapia Di Stasio ha ricevuto le prime cure all’ospedale Luigi Curto di Polla. In seguito, è stata trasferita al Ruggi Salerno proprio a causa della criticità della situazione in cui si trovava. I medici hanno fatto di tutto per salvarla ma ogni tentativo, purtroppo, si è rivelato vano.

Dopo cinque giorni dall’incidente è stata dichiarata la morte cerebrale. Sconvolta la comunità di Auletta, dove la ragazza era conosciuta e ben voluta da tutti. La famiglia ha dato il via libera all’espianto degli organi. Questo gesto permetterà di salvare la vita di altre persone.