Morta ragazza a Venezia: era stata appena dimessa da ospedale

morta ragazza venezia

Miriam de Giovanni, giovane veneziana di Cannaregio, 25 anni, sabato 26 Ottobre 2019 si era recata al pronto soccorso perchè aveva problemi respiratori. Dopo essere stata visitata dai medici e tenuta una notte in osservazione, è stata dimessa. Quattro giorni dopo è morta: la tragedia, infatti, si è consumata ieri, mercoledì 30 Ottobre 2019.

L’ospedale, d’accordo con i familiari, ha iniziato subito un riscontro diagnostico disposto direttamente dal nosocomio. Al momento, non si segnala nessuna denuncia alle forze di polizia e in Procura. I sintomi riportati dalla 25enne, erano febbre e difficoltà di respirazione. Per questo aveva deciso di andare, da sola, al pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Venezia.

Morta ragazza a Venezia: aveva 25 anni

La ragazza, probabilmente colpita da polmonite, è stata dimessa dopo una notte passata in osservazione all’interno dell’ospedale. La 25enne doveva seguire una terapia, grazie alla quale sarebbe stata meglio. Arrivata a casa ha subito iniziato il percorso farmacologico lasciato dai medici che l’hanno curata. Tuttavia, purtroppo, non si sono visti i miglioramenti sperati. Ieri il collasso.

In brevissimo tempo il 118 è arrivato a casa della giovane con un rianimatore. Trasportata al pronto soccorso dell’ospedale con urgenza, i medici hanno fatto il possibile per salvarle la vita. Ogni tentativo, però, si è rivelato inutile. Miriam non si è più ripresa ed è deceduta per un arresto cardiocircolatorio alle 13.30.