Morte al Baghdadi, Trump non ha avvertito Pelosi per fuga notizie

Sen

Roma, 27 ott. (askanews) - Il presidente statunitense, Donald Trump, durante la sua dichiarazione per la morte del leader dell'Isis Abu Bakr al Baghdadi, ha detto di non aver avvertito la speaker della Camera, Nancy Pelosi, temendo una fuga di notizie che avrebbe potuto compromettere l'operazione. Il vice presidente Mike Pence, ha poi specificato che ciò non è dovuto a una mancanza di fiducia verso la portavoce della Camera, ma piuttosto perché, come ha poi detto lo stesso Trump, si voleva evitare che morissero membri delle forze armate.

"No non l'ho fatto - ha detto Trump rispondendo alla domanda se avesse avvertito la speaker della Camera in anticipo -. Volevo assicurarmi che l'operazione fosse tenuta segreta. Non voglio che si perdano delle persone".