Morte chef italiano a New York: arrestata una donna

Mos

Roma, 26 ago. (askanews) - La polizia di New York ha arrestato una donna nel Queens per la morte dello chef Andrea Zamperoni di Cipriani Dolci, che è stato trovato senza vita la scorsa settimana presso un affittacamere. Lo riferiscono il New York Post e QNS.

Secondo fonti di polizia, citati dai media, il fermo è scattato per una 41enne di nome Angelina Barini, che avrebbe fornito droga allo chef, morto per una dose fatale. (Segue)