Morte di Kobe Bryant: la vedova in guerra contro la madre

La donna ha intentato una causa legale contro la famiglia Bryant, sostenendo di aver lavorato come assistete personale e baby sitter non retribuita per 18 anni.