Morte Elisabetta, le condoglianze di Putin a Carlo: "Perdita irreparabile"

(Adnkronos) - Vladimir Putin rende omaggio alla regina Elisabetta, morta oggi a 96 anni, definendo "irreparabile" la sua perdita. In un messaggio di condoglianze inviate al figlio, il nuovo re Carlo III, il presidente russo scrive: "Il nome di Sua Maestà è indissolubilmente legato agli eventi più importanti della storia recente del Regno Unito. Per molti decenni, Elisabetta II ha giustamente goduto dell'amore e del rispetto dei suoi sudditi, così come dell'autorità sulla scena mondiale". Putin ha quindi augurato a Carlo III "coraggio e perseveranza di fronte a questa pesante e irreparabile perdita".