Morte Epstein, trasferito direttore carcere Mahattan

Mgi

Roma, 13 ago. (askanews) - Il direttore del carcere federale di Manhattan in cui sabato scorso è stato trovato morto nella sua cella il finanziere Jeffery Epstein, accusato di violenze sessuali su minori, è stato trasferito e due funzionari temporaneamente sospesi dal servizio: lo ha reso noto il Dipartimento della Giustizia statunitense.

Stando alla portavoce del Dipartiemnto, Kerri Kupec, non sono da escludere altre misure disciplinari cautelative. Il Segretario alla Giustizia, William Barr, aveva criticato ieri le carenze "per un'adeguata sicurezza" della prigione in cui Esptein era rinchiuso da inizio luglio.