Morte Floyd, leader Ku Klux Khan contro manifestanti in Virginia

Sim

Roma, 8 giu. (askanews) - Un uomo della Virginia accusato di essersi scagliato con la sua autovettura contro i manifestanti scesi in piazza ieri a Richmond ha dichiarato di essere un leader del Ku Klux Klan. Stando a quanto riportato oggi dai media americani, non ci sono stati feriti gravi.

Harry H. Rogers stato incriminato oggi di aggressione, lesioni intenzionali e atti vandalici, ma la procura sta valutando l'incrimazione per crimini d'odio. "L'accusato, per sua stessa ammissione e da uno sguardo veloce ai social media, un leader riconosciuto del Ku Klux Klan e propaganda l'ideologia che si rif agli Stati Confederati. Stiamo valutando se siano appropriate le accuse di crimini d'odio", ha detto il procuratore Henry Shannon Taylor.