Morte Nadia Toffa, l’ex fidanzato: “Non l’ho mai lasciata sola”

nadia toffa

Nadia Toffa è morta il 13 agosto 2019 a causa di un tumore al cervello. La conduttrice ha combattuto con tutte le sue forze fino all’ultimo momento. A raccontarci qualcosa in più su di lei è stato Massimiliano Ferrigno, l’ex fidanzato storico. L’uomo, uno degli autori de Le Iene, ha rilasciato un’intervista al settimanale Di Più e ha rivelato che è rimasto vicino alla “sua Nadia” fino alla fine, anche se lei lo aveva lasciato.

LEGGI ANCHE - Nadia Toffa, le parole strazianti della famiglia

SFOGLIA LA GALLERY - Morte Toffa, il dolore dei vip sui social

VIDEO - Legame Toffa-Frizzi, ultimi messaggi da brividi

Morte Nadia Toffa: l’ex fidanzato

Nadia Toffa, che amava parlare del suo lavoro ma non della sua vita sentimentale, ce lo aveva presentato come “Amico, amore, fratello”. Lui è Massimiliano Ferrigno ed è stato il fidanzato della conduttrice de Le Iene per 10 lunghi anni. La loro relazione si è interrotta nel 2017, lo stesso anno in cui Nadia aveva scoperto di avere un tumore al cervello. Max, che lei chiamava “Maxi” e che è anche uno degli autori del programma per il quale lavorava dal 2009, ha rilasciato un’intervista al settimanale Di Più e ha raccontato qualcosa in più della loro love story. Innanzitutto, Ferrigno ha voluto sottolineare che non era lui l’uomo del quale la Toffa parlava qualche mese fa sui social. In questa occasione, Nadia aveva scritto: “Ho lasciato il mio fidanzato perché mi trascurava: non mi ha mai accompagnato a fare la chemioterapia”. Massimiliano ha spiegato: “Non ero io il ragazzo cui Nadia si riferiva in quella frase ma era un fidanzato che ha avuto negli ultimi mesi. Quello non ero io perché io e Nadia ci siamo visti tutti i giorni fino al giorno in cui se ne è andata. Non l’ho mai lasciata sola nemmeno un momento, sono stato io a raccogliere il suo ultimo desiderio. L’uomo si riferisce alla richiesta che la Toffa gli ha fatto in punto di morte, ovvero quella di avere Don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano, in provincia di Napoli, come celebrante dei suoi funerali. Il sacerdote, oltre ad essere il suo padre spirituale, era anche un caro amico che condivideva con lei la battaglia contro i roghi tossici della “Terra dei Fuochi”.

nadia max

L’amore di Max per Nadia

Anche se la storia d’amore tra Massimiliano e Nadia era finita e lei aveva un nuovo fidanzato, lui ha raccontato di non averla lasciata sola nemmeno un attimo. Ferrigno ha dichiarato: “Dopo dieci anni ci eravamo presi una pausa di riflessione. Lei aveva trovato un altro uomo che aveva poi deciso di lasciare. Per me Nadia era tutto: era la vita stessa. Con lei se ne sono andati dieci anni della mia vita”. L’autore de Le Iene ha amato Super Toffa più di ogni altra cosa e, nonostante la fine della loro relazione, non ha mai smesso di starle accanto. Se la donna fosse ancora viva si sarebbero mai potuti sposare? Max ha ammesso: “Matrimonio? Quello no, ma chi lo sa. Era un annetto che eravamo un po’ ‘litigati’ io e Nadia, ma senza mai perderci di vista. Non l’avrei persa di vista per tutto l’oro del mondo la mia Nadia”. La Toffa e il suo ex fidanzato storico, anche se la relazione era arrivata al capolinea, avevano continuato a lavorare insieme con lo stesso affetto di sempre. I progetti che avevano erano tanti: dovevano girare un film, produrre e incidere le canzoni di Nadia e andare in onda con nuovi programmi. Oggi, purtroppo, niente di tutto ciò sarà realizzabile.

VIDEO - Lo sfogo di Maurizio Costanzo dopo la morte della Toffa