Morte Nadia Toffa: la sua canzone ‘Diamante Briciola’ commuove i fan

nadia toffa

Nadia Toffa è morta il 13 agosto 2019 a seguito di un tumore al cervello. La conduttrice de Le Iene, nel mese di febbraio scorso, aveva scritto e interpretato una canzone dal titolo ‘Diamante Briciola’. Il pezzo ebbe molto successo, tanto che conquistò anche Spotify. Ad oggi, il solo riascoltarla è commovente.

Morte di Nadia Toffa: la canzone

‘Diamante Briciola’ è la canzone che Nadia Toffa ha scritto e interpretato lo scorso febbraio. Soltanto qualche mese fa, prima della morte avvenuta il 13 agosto 2019, la conduttrice de Le Iene aveva deciso di buttarsi anche nel mondo della musica. Attraverso il suo profilo Instagram, Nadia aveva scelto di presentate il pezzo ai suoi fan in tre piccole “pillole”. I suoi tantissimi follower hanno gioito nel vederla anche nelle vesti di cantante e, soprattutto, hanno esultato nel vederla in forma. Il brano andò talmente tanto bene che venne pubblicato sulla piattaforma musicale Spotify. La Toffa, sempre via social, aveva scritto: “Che emozione stamattina quando mi sono aggiunta alla mia playlist personale che ho sul cellulare! Chi l’avrebbe mai detto che sarei finita su Spotify e le altre app per la musica?! Io no!! Sinceri… chi di voi avrebbe scommesso su di me?”. Lei forse non si aspettava un simile successo, ma i fan l’hanno amata talmente tanto che non si sarebbero stupiti neanche nel vederla diventare Presidente della Repubblica. Nadia era una forza della natura, sempre disponibile, altruista e con il sorriso perennemente stampato sul volto, anche nel corso della sua ultima battaglia contro il cancro. Dopo la sua scomparsa, ascoltare ‘Diamante Briciola’ fa davvero venire la pelle d’oca. Il testo, unito alla sua voce unica, non fa altro che confermarci la forza con cui Super Toffa ha combattuto contro il “bastardo”, guardandolo sempre dritto negli occhi.

Il testo di ‘Diamante Briciola’

E rimase in silenzio come un’emozione
Con le lacrime agli occhi pieni di sorrisi
Parleremo senza parole vivremo per davvero
due nel semprovunque in un angolo di eternità
E l’oceano lo saprà scritto tra le sue onde.
Stringila forte, non farla andare via anche se non sarà mia
È un diamante briciola
Stringila forte, non farla andare via anche se non sarà mia
È un diamante briciola
Ti riconosco dall’odore delle mani
Svegliala con un caffè vaniglia, cantale una favola
Corri bimba che il tempo non ci aspetta
L’hai sempre saputo
dalla bocca escono lacrime e dagli occhi sorrisi
E l’oceano lo saprà scritto tra le sue onde
Stringila forte, non farla andare via anche se non sarà mia
È un diamante briciola
Stringila forte, non farla andare via anche se non sarà mia
È un diamante briciola
Il cielo sarà più leggero sopra a un letto nuvola
Il cielo sarà più leggero sopra a un letto nuvola
Stringila forte, non farla andare via anche se non sarà mia
È un diamante briciola
Stringila forte, non farla andare via anche se non sarà mia
È un diamante briciola
Il cielo sarà più leggero sopra a un letto nuvola
È un diamante briciola