Morti di Covid i gemelli Bogdanoff, star della tv francese. Non erano vaccinati

·1 minuto per la lettura
(Photo: VALERY HACHE via AFP via Getty Images)
(Photo: VALERY HACHE via AFP via Getty Images)

I fratelli Bogdanoff, i gemelli più famosi di Francia, noti per aver lanciato il primo programma televisivo di fantascienza nel Paese, sono morti a sei giorni di distanza. I due erano stati contagiati dal Covid e ricoverati il 15 dicembre all’ospedale Georges Pompidou di Parigi.

Il primo, Grichka, è morto il 28 dicembre, all’età di 72 anni, poi è toccato a Igor. Il loro entourage aveva riferito alla stampa che nessuno dei due era vaccinato contro il coronavirus e quando Grichka è morto, dopo diversi giorni di coma, aveva attribuito la sua morte al Covid.

Secondo la catena Bfm TV, i due gemelli non erano no vax. Discendenti dell’aristocrazia austriaca, erano diventati famosi come conduttori del programma di fantascienza “Temps X”, andato in onda dal 1979 al 1987.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli