Morti due anziani a Lecco vittime di malori in montagna

morti anziani lecco

Due anziani sono morti sui monti della provincia di Lecco. Entrambe le tragedie sono successe ieri, domenica 10 Novembre 2019. Intorno alle 9 del mattino, nei pressi del passo di Agueglio, sopra Esino Lario, si è verificato il primo decesso. Un uomo di 80 anni è morto a causa di un malore. Purtroppo, il pronto intervento dell’elisoccorso, non è bastato per salvare la vita all’anziano.

La seconda vittima, invece, è deceduta sopra Introbio, nell’area del monte Foppabona. Aveva 76 anni. Ma quella di ieri è stata una giornata particolarmente intesa per il personale della stazione di Valsassina e Valvarrone della XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino. Infatti, sono stati chiamati ad effettuare altri due interventi.

Morti due anziani a Lecco

Il primo ha visto il salvataggio di un ragazzo che stava praticando free-climbing, quando è improvvisamente precipitato nella zona delle placche Sherwood. Il giovane è stato recuperato e trasportato all’ospedale Manzoni di Lecco. L’altro intervento è avvenuto intorno alle 15:30 al Passo della Culmine di San Pietro nel comune di Moggio.

Una donna di 69 anni, residente a Monza, ha avuto un malore lungo il sentiero mentre stava effettuando una passeggiata. Fortunatamente, pochi minuti dopo è passato a piedi un volontario del Soccorso alpino, il quale ha potuto dare alla donna un’assistenza immediata. In piena collaborazione con la centrale Soreu dei Laghi, la donna è stata portata con una Jeep privata fino alla strada principale, dove c’era un’ambulanza ad attenderla.