Morto 30enne operaio colpito alla testa da trave ieri a Milano

Alp

Milano, 9 ago. (askanews) - Non ce l'ha fatta l'operaio di 30 anni colpito alla testa dal crollo di una trave di ferro mentre era impegnato in alcuni lavori di manutenzione nel parcheggio sotterraneo di via Giovanni Battista Soresina 14, in zona Pagano a Milano.

Intorno alle 11.30 i medici dell'ospedale Niguarda (dove il lavoratore era stato trasportato in codice rosso poco dopo le 8 di ieri) hanno dichiarato la morte cerebrale.