Morto a 88 anni l'architetto Richard Rogers

·1 minuto per la lettura

E' morto a Londra all'età di 88 anni Richard Rogers, vincitore del Premio Pritzker. L'architetto italo-britannico, che ha progettato insieme a Renzo Piano il Centre Pompidou a Parigi, aveva firmato anche l'edificio dei Lloyd's di Londra e il Millennium Dome a Greenwich. Nato nel 1933 da una famiglia anglo-italiana a Firenze, Rogers in giovane età si è trasferito in Inghilterra, dove in seguito si è formato alla Architectural Association School of Architure di Londra prima di laurearsi con un master presso la Yale University negli Stati Uniti.

GUARDA ANCHE - Parigi, i favolosi 40 anni del Centre Pompidou

I suoi progetti, che comprendono anche l'edificio Senedd a Cardiff e la Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo, hanno ottenuto il plauso della critica con la Royal Gold Medal e il Pritzker Prize. Quando gli ha conferito il Premio Pritzker nel 2017, la giuria lo ha elogiato per aver "rivoluzionato i musei, trasformando quelli che un tempo erano monumenti d'élite in luoghi popolari di scambio sociale e culturale, intessuti nel cuore della città". 

Rogers ha ricevuto la Freedom of the City of London alla Guildhall Art Gallery nel 2014 in riconoscimento del suo contributo all'architettura e all'urbanistica. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli