Morto Alessandro De Santis: è stato Lillo in Johnny Stecchino

Alessandro De Santis
Alessandro De Santis

Alessandro De Santis, l’attore affetto da sindrome di Down che aveva interpretato Lillo in Johnny Stecchino, è scomparso a Roma a 50 anni. Ai familiari è giunto in queste ore anche il cordoglio di Roberto Benigni.

Alessandro De Santis è morto

Alessandro De Santis, l’attore che aveva vestito i panni di Lillo nel film cult Johnny Stecchino, è scomparso a 50 anni. I funerali si terranno domani nella chiesa di San Frumenzio a Roma, in zona Prati Fiscali. “Abbiamo ricevuto anche una lettera di cordoglio da Benigni e questo ci ha molto colpito”, hanno fatto sapere i familiari di De Santis dopo aver annunciato la notizia della sua scomparsa e la data delle esequie.

Alessandro De Santis aveva recitato nel film cult di Roberto Benigni Johnny Stecchino ed era stato protagonista di una scena censurata (il personaggio di Benigni, Dante, dava al suo personaggio, Lillo, della cocaina come cura per il diabete).

Non è dato sapere quali siano state le parole del celebre attore per la scomparsa di quello che è stato un suo collega di set e in tanti in queste ore hanno espresso il loro cordoglio via social per l’inaspettata scomparsa di De Santis, deceduto a 50 anni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli