Morto anziano nel casertano, fiamme nella sua abitazione

Aff

Napoli, 11 feb. (askanews) - A Baia Domizia, in provincia di Caserta, un uomo di 83 anni è morto carbonizzato questa notte nella sua abitazione. Dai primi rilievi della polizia, giunta sul posto, sembra che le fiamme siano partite da una stufetta difettosa in camera da letto. L'uomo viveva da solo e l'appartamento faceva parte di un residence usato prevalentemente d'estate. All'arrivo dei poliziotti di Santa Maria Capua Vetere l'uomo era già morto.