Morto di Covid Comandante dei Carabinieri Forestali

·2 minuto per la lettura
Morto di Covid Comandante dei Carabinieri Forestali
Morto di Covid Comandante dei Carabinieri Forestali

Lutto nel beneventano, dove l’intera comunità e l’Arma dei Carabinieri piangono la prematura scomparsa del Comandante Franco Gagliardo, portato via dal Covid.

Comandante dei Carabinieri morto di Covid

Il carabiniere forestale Franco Gagliardo aveva iniziato la sua carriera nel 1984 e dopo aver prestato servizio in vari reparti, distaccamenti e stazioni della Forestale in Liguria, nel 2003 era arrivato in Campania, ed in particolare presso la Stazione Forestale di San Marco dei Cavoti, comune in provincia di Benevento, dove in qualità di Comandante si era distinto per il suo impegno e la sua dedizione al lavoro.

Nell’ultimo periodo aveva contratto il Covid, che sfortunatamente però non è riuscito a sconfiggere nonostante il ricovero presso l’ospedale di Benevento, dove è deceduto.

Il cordoglio dell’Arma dei Carabinieri

Immediato il cordoglio dell’Arma dei Carabinieri, che in una nota hanno scritto:

Un nuovo dolore, una nuova vittima del Covid-19 tra le fila dell’Arma: il Luogotenente Carica Speciale Franco Gagliardo, Comandante della Stazione Carabinieri Forestali di San Marco dei Cavoti (BN), ricoverato dal 30 marzo, è deceduto dopo una vita dedicata al dovere, alle Istituzioni e alla propria famiglia, distinguendosi pe rl’impegno, l’abnegazione quotidiana e la disponibilità a svolgere silenziosamente e proficuamente il proprio incarico.

Avrebbe compiuto 60 anni a novembre. Il suo ricordo resterà vivo nella memoria di tutti i Carabinieri e di coloro che l’hanno conosciuto.

Il dispiacere della comunità

Cordoglio anche da parte del sindaco di Molinara, in provincia di Benevento, Giuseppe Addabbo:

Nella giornata di oggi purtroppo è arrivata anche una bruttissima notizia, questo brutto virus ha causato la dipartita dell’Ispettore Maresciallo della Forestale Franco Gaglirdo, una persona perbene. Nella nostra collaborazione istituzionale in questi anni si era creato un grande rapporto di stima e di amicizia. Come cittadino perdo un amico, come Sindaco perdo un grande punto di riferimento.