Morto Erriquez della Bandabardò, l'ultimo messaggio su Facebook

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

“Ogni storia ha una sua vita e ogni vita ha mille storie. La mia vita è stata musica che accade, incontri di popoli, magie, racconti, mille soli splendenti e vento in faccia. Non ho rimorsi, non ho rimpianti, la mia vita è stata tutta un’avventura". Inizia così quello che sembra l'ultimo messaggio di Erriquez, volto e voce della Bandabardò, postato sulla pagina Facebook della band assieme alla notizia della sua morte, avvenuta stamattina nella sua casa di Fiesole dopo una lunga malattia.

"Finalmente, dopo tanto inutile errare - prosegue il messaggio - ho trovato la donna perfetta e l’ho sposata, rendendola mia per sempre, la mia compagna di vita, di viaggio e di sogni, la mia migliore amica, la mia donna, mia moglie Silvia a cui devo tanto, a cui devo tutto. Sono padre felice di un figlio strepitoso, il migliore che si possa desiderare, con il sorriso più bello del mondo. Rocco. Ho goduto abbestia con i migliori compagni potessi avere, la mia Banda del cuore, la nostra creatura meravigliosa dai mille colori. In questo grande girotondo saluto e ringrazio tutti quelli che mi hanno amato e tutti quelli che ho amato, i nomi sono tanti, voi sapete chi. Un abbraccio che circonda! Aloha!!!”.