Morto Gian Piero Ventrone, ex preparatore atletico della Juventus

Morto Gian Piero Ventrone, ex preparatore atletico della Juventus (REUTERS/Russell Cheyne)
Morto Gian Piero Ventrone, ex preparatore atletico della Juventus (REUTERS/Russell Cheyne)

Lutto nel mondo del calcio. E' scomparso all'improvviso, all'età di 62 anni, Gian Piero Ventrone, ex preparatore atletico della Juventus, oggi al Tottenham con Antonio Conte.

Napoletano di origine, Ventrone è morto a causa di una leucemia fulminante. Era arrivato al pronto soccorso dell'ospedale Fatebenefratelli di Napoli nella serata del 4 ottobre scorso e subito messo in ventilazione meccanica perché in coma. Aveva da qualche giorno scoperto di essere affetto da leucemia mieloide acuta.

VIDEO - Kane su Conte: "Preparazione di alto livello"

Il "guru del fitness di Antonio Conte" - come lo ha definito il Daily Mail annunciandone la prematura scomparsa - si era guadagnato il soprannome di "Marine" in Italia, a causa dei rigidi sistemi di allenamento. .

Dopo un decennio trascorso alla Juventus, dal 1994 al 2004, durante l'era di Moggi e Giraudo, ha fatto un'esperienza in Francia da vice allenatore dell'Ajaccio, con Fabrizio Ravanelli in panchina. Successivamente è stato preparatore atletico del Catania nel 2014/15, prima di una parentesi cinese al Jiangsu Suning (con Fabio Capello tecnico e uno staff tutto italiano) e al Guangzhou Evergrande guidato da Fabio Cannavaro. Di recente, nel 2021, era stato chiamato da Antonio Conte, che lo aveva già voluto ai tempi della promozione del Bari dalla Serie B alla A, per risollevare il Tottenham.

Ventrone, scoperto da Marcello Lippi, con cui ha vinto tutto nel suo ciclo alla Juventus, ha portato la filosofia e la disciplina militaresca (lui che militare lo era stato davvero) sui campi da calcio. Negli ultimi mesi hanno fatto il giro del mondo le immagini di Harry Kane e di Son, i due leader del Tottenham, stremati da sedute di allenamento massacranti. Metodi che avevano fatto accendere i riflettori attorno a lui anche in Inghilterra. Le sue sessioni erano conosciute fin dai tempi della Juve per il rito della campana "della vergogna" (chi non riusciva a completare gli esercizi doveva alzarsi e farla suonare) e per la musica di sottofondo, dal rock a quella classica, a seconda delle occasioni.

VIDEO - Moura: "Conte ci fa sudare parecchio..."

Tottenham: "Devastati dalla scomparsa di Ventrone"

"Siamo devastati nell'annunciare la scomparsa del preparatore atletico Gian Piero Ventrone. Mancherà molto a tutti nel Club e i nostri pensieri sono per la sua famiglia e i suoi amici in questo momento incredibilmente triste". E' il tweet pubblicato dal Tottenham sul proprio account ufficiale.