Morto il ciclista Bjorg Lambrecht: brutta caduta al 40esimo chilometro

lambrecht

Il team del giovane Lambrecht, la Lotto-Soudal, è vicino alla famiglia: il ciclista belga è morto durante la terza tappa del giro di Polonia. Bjorg Lambrecht aveva solo 22 anni, classe 1997. Su Twitter arriva il messaggio ufficiale della squadra:”La più grande tragedia che potesse capitare alla famiglia, agli amici e ai compagni di Bjorg è accaduta… Riposa in pace Bjorg”. Oltre a questo sono tantissimi i ricordi e i post pubblicati dai suoi amici, dai fan e dalle persone che lo stimavano.

Morto il ciclista Bjorg Lambrecht

Stava percorrendo il quarantesimo chilometro della terza tappa del Giro di Polonia, la gara che che ha preso il via lo scorso sabato 3 agosto e che si concluderà il prossimo venerdì 9 agosto. Dopo una violenta caduta, però, le condizioni del giovane Lambrecht sono apparse subito critiche. Il 22enne è caduto in un fossato, secondo le informazioni riportate su FanPage, ed è stato recuperato dall’ammiraglia. Nonostante i soccorsi e la rianimazione ricevuti sul posto e il trasferimento presso l’ospedale nella città di Rybnik, il 22enne è deceduto. I medici hanno tentato un’operazione chirurgica per fermare l’emorragia, ma senza risultati. Non ci sono immagini che documentano l’incidente: al termine della tappa mancavano ancora 73 chilometri. Seguiranno aggiornamenti.

La carriera

Il giovane classe 1997 aveva esordito come ciclista professionista nel 2018 grazie alla partecipazione al giro dei Fiordi. I suoi successi migliori sono stati i due argenti nelle gare in linea ai Mondiali Under 23 del 2016 e del 2018 prima a Plumenech e poi a Innsbruck.

I messaggi di cordoglio

Dai social e da tutto il web in generale giungono i messaggi dei ciclisti italiani al collega belga. Tra questi l’ex corridore azzurro, Manuel Quinzato che in un post scrive: “Fa malissimo! Possano la sua famiglia e i suoi amici trovare la forza di sopportare questa perdita. Riposa in pace”. Anche Damiano Cunego piange Lambrecht: “Sono ancora sconvolto per questa brutta notizia. Non si può morire a soli 22 anni. Non vorrei mai più leggere notizie come queste. Rip, condoglianze alla famiglia”.