Morto il colonnello Edward Shames, l'ultimo sopravvissuto della Band of Brothers

·2 minuto per la lettura
Edward Shames
Edward Shames

A 99 anni si è spento Edward Shames, colonnello in pensione dell’esercito degli Stati Uniti e sopravvissutto alla Seconda Guerra Mondiale. Il suo personaggio era stato interpretato da Joseph May nella serie televisiva Band of Brothers.

Edward Shames è morto

L’ex colonnello Edward Shames si è spento a 99 anni in Virginia. A farlo sapere sono stati i canali ufficiali della Cnn e alcune fonti vicine alla famiglia dell’uomo, che aveva fatto parte del reggimento di paracadusti della Seconda Guerra Mondiale narrato successivamente nel libro e nella serie tv Band of Brothers.

Dopo la fine del conflitto mondiale, Shames aveva lavorato come esperto di affari mediorientali per la National Security Agency e aveva partecipato a diversi documentari riguardanti la Grande Guerra. Joseph May aveva vestito i suoi panni nella famosa serie tv realizzata da Hbo e prodotta da Spielberg e Tom Hanks, Band of Brothers.

Edward Shames: l’annuncio della scomparsa

Il colonnello si sarebbe spento serenamente nella sua casa in Virginia, circondato dall’affetto dei suoi cari. Sul necrologio riguarda la sua scomparsa si legge che Shames partecipò ad alcune delle più importanti battaglie della guerra: tra queste lo sbarco sulle spiagge della Normandia, nel ’44. L’uomo è stato inoltre il primo del suo reggimento (Easy Company) a varcare le soglie del campo di sterminio di Dachau pochi giorni dopo la sua liberazione da parte dell’esercito americano. Shames sarebbe inoltre riuscito a entrare in quella che sarebbe stata la residenza alpina di Hitler, da cui avrebbe sottratto alcune bottiglie di superalcolici.

Edward Shames: la notizia della scomparsa

La notizia della scomparsa del colonnello della Easy Company è emerso solo alcuni giorni dopo l’accaduto: Shames è infatti scomparso il 3 dicembre 2021 (pochi mesi dopo il suo 99esimo compleanno) ma la notizia è stata resa nota solamente il 6 dicembre. Oltre ad esser stato interpretato da Joseph May nella serie Band of Brothers, l’ex colonnello aveva raccontato la sua testimonianza nel documentario Greatest Events of World War 2: In Colour e aveva partecipato a numerosi incontri e conferenze per raccontare cosa fosse stata davvero la Grande Guerra. L’ex colonnello era stato sposato due volte: la prima con Lillian Hoffman e la seconda con Ida Aframe. Non è noto se avesse avuto figli o se fosse ancora sposato al momento della scomparsa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli