Morto il dj Fabio Carrara: aveva 44 anni

morto dj fabio carrara

Fabio Carrara, in arte dj Fabio XB, originario di Selvino, comune in provincia di Bergamo, è morto a soli 44 anni stroncato da un male incurabile, sabato 16 Novembre 2019. Da cinque anni lottava contro la leucemia, la quale, alla fine, nonostante le cure all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e una terapia sperimentale all’ospedale San Gerardo di Monza, ha avuto la meglio.

Il dj aveva fatto ballare nella sua carriera migliaia di persone in tutto il mondo. La sua musica elettronica, soprattutto di genere techno e trance, oltre che in Italia, era particolarmente apprezzata all’estero. Fabio Carrara aveva iniziato la sua carriera di disc jokey nel 1995. Il suo talento lo aveva portato a suonare in locali olandesi, inglesi e tedeschi. Il suo ricordo rimarrà per sempre impresso nella memoria e nel cuore di tutti coloro che hanno ballato al ritmo della sua musica.

Morto il dj Fabio Carrara

Fabio Carrara era conosciuto, oltre che per le sue doti di musicista, anche per le sue qualità umane. Aveva deciso di raccontare la sua malattia su Facebook, per mostrare la propria battaglia e la propria esperienza. Dopo la notizia della sua morte in tanti hanno voluto lasciare un messaggio: “Voglio pensare che ora tu possa comporre le tue melodie lontano dal dolore che ti ha afflitto ma sempre più vicino ai nostri cuori”, ha scritto uno dei suoi amici. Grande il cordoglio anche a Selvino, piccolo paese bergamasco dove naturalmente Fabio XB era molto conosciuto. I funerali del 44enne si terranno nella chiesa parrocchiale del paese, martedì 19 Novembre 2019.