Morto il grande direttore d'orchestra lettone Mariss Jansons

Ihr

Roma, 1 dic. (askanews) - Il grande direttore d'orchestra lettone Mariss Jansons è morto oggi all'età di 76 anni a San Pietroburgo. Lo ha annunciato la Filarmonica di Vienna, che ha guidato in passato. Secondo la famiglia, citata dai media russi, Jansons, che ha subito diversi infarti in passato, è morto per insufficienza cardiaca.

Carismatico, energico, prodigioso, Mariss Jansons, che era stato ribattezzato il "maestrissimo", ha diretto alcune delle orchestre più prestigiose del pianeta, dalla Filarmonica di Vienna alla Royal Concertgebouw di Amsterdam.