Morto l’uomo più vecchio del mondo, Gustav Gerneth aveva 114 anni

morto-uomo-vecchio-mondo

Lo scorso 22 ottobre è morto all’età di 114 anni Gustav Gerneth, meglio noto come l’uomo più vecchio del mondo. Gerneth, deceduto nella città sassone di Havelberg, conquistò il titolo il 20 gennaio 2019 dopo la morte del giapponese Masazo Nonaka e al momento della sua dipartita era la terza persona più anziana mai vissuta in Germania. Soltanto una settimana prima di morire, Gustav Gerneth aveva festeggiato assieme alla sua famiglia il 114esimo compleanno e stava già pianificando i preparativi per il 115esimo nel 2020.

Morto l’uomo più vecchio del mondo

Gustav Gerneth nacque a Stettino – città della Polonia ma all’epoca facente parte dell’Impero tedesco – il 15 ottobre del 1905 e nella sua vita lavorò in una compagnia di navigazione, in un’azienda produttrice di gas e come meccanico della Luftwaffe (l’aeronautica tedesca) nella seconda guerra mondiale. Proprio in quel periodo Gerneth venne catturato dai soldati sovietici, trascorrendo tre anni in un capo di prigionia dell’Urss.

Nel 1930 conobbe la sua futura moglie Charlotte, morta nel 1988, dalla quale ebbe tre figli. Nel 2016 Gerneth divenne l’uomo più anziano di tutta la Germania, prima di diventare decano maschile dell’umanità nel 2019. Nonostante l’eta, l’uomo aveva ancora una mente perfettamente lucida e stando a una dichiarazione di una sua nipote amava trascorrere il tempo guardando le partite di calcio in televisione e facendo le parole crociate.

La passione per il ciambellone

Stando alle parole dello stesso Gerneth, uno dei suoi segreti di longevità era il cosiddetto Frankfurter Kranz: un ciambellone tipico della tradizione dolciaria tedesca del quale l’uomo andava ghiotto. Il Frankfurter Kranz è un dolce a base di burro e farina, farcito nuovamente di crema di burro prima di essere servito in tavola. Gerneth se ne era fatto preparare uno anche lo scorso 15 ottobre, in occasione del suo compleanno, durante il quale aveva avuto modo di raccontare la sua personale ricetta per vivere a lungo e in salute: “Nessuna dieta, sempre burro, e non margarina. Mai una sigaretta, e alcol solo nei giorni di festa”.