Morto l'uomo che viveva nell'aeroporto

È morto per cause naturali Mehran Karimi Nasseri, iraniano rimasto bloccato per 18 anni nell'aeroporto Charles De Gaulle di Parigi, che aveva ispirato the Terminal, film di Steven Spielberg con Tom Hanks.

Si è spento nel terminal 2F. Era stato espulso da dfiversi paesi europei prima di arrivare in Francia e risiedere in aeroporto.

Alla fine Mehran Karimi Nasseri aveva ottenuto un permesso di soggiorno, ma qualche settimana fa è tornato in aeroporto dov'ê morto.