morto motociclista in gita con gli amici

Ambulanza
Ambulanza

A Broni, in provincia di Pavia, ha perso la vita un giovane di soli 23 anni mentre era in sella alla sua moto. Il ragazzo era di Milano e si trovava nel Pavese perchè aveva organizzato una gita con gli amici.

Broni, morto in moto un 23enne che era in gita con gli amici

Una festa, quella del 2 giugno, trasformatasi in tragedia per Roberto Catena, i suoi amici e i suoi familiari. Il 23enne di Milano è deceduto intorno alle 15.00 dopo che i soccorsi, una volta giunti sul luogo dell’incidente, hanno fatto di tutto per rianimarlo. I loro tentativi sono stati però vani. Oltre a Roberto Catena sono coinvolte anche altre 5 persone nel sinistro, ossia i passeggeri della Mini contro cui si è schiantata la Kawasaki del 23enne.

La dinamica dell’incidente

Sembra che la dinamica dell’incidente sia da ricercare in una precedenza non data. Come si apprende dal Corriere della Sera, entrambi i veicoli coinvolti nel sinistro viaggiavano sul rettilineo che porta al Ponte della Becca. Sembra che ad un certo punto la Mini abbia svoltato a sinistra per entrare nella strada di Cascina Pirocco senza rispettare la precedenza. Oltre a non aver dato la precedenza, il conducente della vettura non ha visto la moto che giungeva ad una velocità elevata. Dopo lo schianto, il 23enne è atterrato a dieci metri di distanza. La moto è completamente distrutta, la macchina presenta danni sulla parte anteriore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli