Morto sul lavoro nel Lodigiano: operaio 21enne schiacciato da tir

fcz

Milano, 4 feb. (askanews) - Un operaio di 21 anni è morto dopo essere stato rimasto schiacciato tra un camion e un muro in un'azienda di Tavanazzano con Villavesco, comune della Provincia di Lodi. L'infortunio è avvenuto pochi minuti prima delle 18.00 di martedì 4 febbraio in via Attilio Orecchia.

I soccorritori del 118 hanno ritrovato il giovane in posizione prona e non hanno potuto far altro che constatare il decesso. La vittima era residente a Teglio, comune dell'alta Valtellina in provincia di Sondrio. Sul posto anche i vigili del fuoco e i carabineri.