Morto un 13enne in pizzeria, nel bolognese: era con genitori e amici

pizzeria bologna

Drammatica la vicenda che si è verificata nella serata di lunedì 3 settembre 2019 nel bolognese, precisamente a Calderara Di Reno: un giovane ragazzo di 13 anni ha perso la vita mentre era a cena insieme alla sua famiglia e ai suoi amici. Si trovavano tutti nella pizzeria dell’Hotel Meeting di Via Gribaldi. Intorno alle ore 23:00 il ragazzo aveva espresso il bisogno di uscire dal locale in modo da poter prendere una boccata d’aria.

Morto un 13enne: era in pizzeria

Il decesso è avvenuto per cause naturali. Pare che il ragazzo soffrisse già di una patologia pregressa. Una volta fuori dalla pizzeria, si è sentito male e, purtroppo, quel malore ha stroncato la sua giovane vita. Erano tutti preoccupati perché il ragazzo ancora non rientrava. Quando i genitori sono usciti dal locale, hanno trovato il loro figlio a terra, ormai privo di sensi. Inutile ogni tentativo dei soccorsi sanitari del 118, prontamente contattati dai parenti del ragazzo, di riuscire a rianimarlo: per il 13enne era ormai troppo tardi, nonostante i numerosi e lunghissimi tentativi per potergli salvare la vita.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri. Il ragazzo si trovava a cena in una pizzeria di Calderara Di Reno, collocata in Via Garibaldi, nel bolognese. Aveva bisogno di prendere una boccata d’aria. Uscito dal locale, non vi è mai più rientrato. A dare l’allarme, i genitori del ragazzo che, preoccupati nel non vederlo rientrare, hanno subito chiamato i soccorsi: il ragazzo era steso a terra, privo di sensi. Aveva 13 anni e, da quanto si apprende, soffriva di una patologia.