Morto in un incidente stradale il fantino 'Brio', sei volte vincitore del Palio di Siena

·1 minuto per la lettura

AGI -  E' morto in un incidente stradale avvenuto questo pomeriggio a Bolgheri (Livorno) Andrea Mari, 44 anni, nato a Rosia, frazione del comune di Sovicille (Siena),uno dei più noti e vinceni fantini della corsa senese degli ultimi anni. La sua auto, una Porche, per cause il corso di accertamento andato a sbattere violentemente contro  un cipresso. A Siena la notizia ha suscitato profonda impressione, perché  Mari soprannominato Brio per le sue doti di fantino, ma anche per il suo carattere estroverso, godeva di molta stima.  

Nel luglio del 2000 aveva corso la prima Prova al Palio di Siena per la Contrada Valdimontone, montando il cavallo Un Grigino. Sempre nel 2000 esordisce al Asti per il Rione San Silvestro, non riuscendo però a superare la batteria eliminatoria. Nell'agosto del 2001 arriva invece l'esordio a Siena, montando Razzo de Nulvi per la Contrada della Tartuca. Aveva corso anche al Palio di Ferrara, a quello di Legnano e a Fucecchio.

Andrea Mari ha trionfato per sei volte nella corsa di Piazza del Campo su 32 partecipazioni: nel luglio 2006 nella Pantera con Chochi, agosto 2009 con Civetta e il cavallo Istriceddu, agosto 2011 per la Giraffa (Fedora Saura), agosto 2014 ancora con Civetta (Occolé), luglio 2015 con la Torre (Morosita Prima) e luglio 2018 con il Drago (Rocco Nice).