Morto un palestinese, ferito dal fuoco israeliano

Ihr

Roma, 31 ago. (askanews) - E' morto un palestinese ferito ieri da proiettili israeliani durante le proteste e gli scontri lungo la barriera di confine tra Israele e la Striscia di Gaza. Lo ha annunciato il ministero della Sanità dell'enclave, citato dall'Afp.

"Badr al Din Abu Moussa, 25 anni, è morto oggi dopo essere stato colpito alla testa ieri da proiettili durante gli scontri a Khan Younis", ha detto nella Striscia di Gaza il portavoce del ministero della Sanità a Gaza, Ashraf al Quds.

Almeno altri 75 palestinesi sono stati feriti, di cui 42 colpiti da proiettili veri, durante la manifestazione a cui hanno partecipato centinaia di persone, ha affermato in una nota.