Mosca, arrestato per il colore delle scarpe: l'uomo dovrà pagare anche una multa

·1 minuto per la lettura
Le scarpe indossate dall'uomo arrestato
Le scarpe indossate dall'uomo arrestato

Quella che potrebbe sembrare un’assurdità è invece la realtà. Un uomo di 40 anni, in Russia, è stato arrestato a causa del colore delle sue scarpe. Le sneakers che indossava, infatti, erano del colore della bandiera ucraina: blu e gialle.

Russia, arrestato perchè indossava le scarpe con i colori della bandiera ucraina

Il livello di repressione da parte del governo russo, dopo l’invasione dell’Ucraina, ha raggiunto anche questi livelli. Tutto ciò che può essere associato alla Nazione invasa dalla Federazione Russa è completamente bandito dall’esecutivo di Mosca. Protagonista della spiacevole vicenda è un 40enne russo che stava facendo shopping nel centro della capitale. L’uomo calzava delle scarpe che avevano i colori della bandiera ucraina e dunque la polizia ha pensato che potesse essere un potenziale agitatore.

Le parole dell’avvocato

La vicenda è stata commentata dal legale dell’uomo arrestato. L’avvocato ed attivista Ilya Utkin ha scritto su Facebook: “Queste sono le scarpe da ginnastica del mio cliente, che è stato trattenuto dalla polizia il 6 marzo. Il mio cliente era venuto nel centro di Mosca per comprare regali per sua moglie e sua figlia in vista dell’8 Marzo. Ma è stato fermato e posto in arresto dalla polizia che a voce gli ha spiegato il motivo delle manette: le scarpe da ginnastica da lui indossate erano un mezzo di agitazione”. Oltre all’arresto, l’uomo dovrà pagare una multa di 10.000 rubli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli