Mosca certifica fine trattato Inf "su iniziativa Usa" -2-

Orm

Roma, 2 ago. (askanews) - "Il 2 agosto 2019 su iniziativa della parte americana viene interrotta l'azione dell'Accordo tra l'Unione Sovietica e gli Stati Uniti d'America per la liquidazione dei missili di breve e medio raggio, firmato a Washington l'8 dicembre del 1987", si legge nel comunicato pubblicato dal sito del dicastero.

Gli Usa di Donald Trump hanno denunciato il Trattato lo scorso febbraio, puntando il dito contro violazioni, a loro avviso, da parte russa. Mosca ha risposto a sua volta con accuse: la Russia sostiene infatti che il dispiegamento di un sistema anti-missile Usa in Europa costituisca una violazione del Trattato da oggi cancellato.