Mosca estende detenzione di ex marine Usa accusato di spionaggio -2-

Fth

Roma, 23 ago. (askanews) - Whelan, che nega le accuse contro, ha dichiarato che le udienze in tribunale sono state una perdita di tempo. "È semplicemente uno spettacolo per cani e pony per i media", ha detto ai giornalisti. "Non stiamo facendo nulla. Siamo semplicemente seduti e camminiamo avanti e indietro", ha aggiunto.

Whelan, che detiene passaporti statunitensi, britannici, canadesi e irlandesi, è stato arrestato da agenti del servizio di sicurezza federale russo in una stanza d'albergo di Mosca il 28 dicembre, dopo che un conoscente russo gli aveva dato un pennetta USB che il suo avvocato ha detto che pensava contenesse foto delle vacanze, ma che in realtà conteneva informazioni classificate.(Segue)