Mosca, il feretro di Gorbaciov arriva al cimitero di Novodevichy

featured 1644687
featured 1644687

Roma, 3 set. (askanews) – Il feretro di Mikhail Gorbaciov, circondato da un corteo e dalla Guardia d’onore, viene portato alla sua tomba nel cimitero di Novodevichy a Mosca.

L’ultimo leader sovietico è morto il 30 agosto all’età di 91 anni, dopo una lunga malattia.

La cerimonia per l’addio si è svolta a Mosca senza grandi clamori e con l’assenza del presidente Vladimir Putin. Mancavano tutti i leader occidentali, presente solo il premier ungherese Viktor Orban. Niente funerali di Stato.

Diverse migliaia di persone in lutto si sono messe in fila per passare silenziosamente davanti alla bara aperta di Gorbaciov, affiancata da guardie d’onore sotto la bandiera russa nella storica Sala delle Colonne.