Mosca mantiene diritto recesso da accordo su grano, ma non bloccherà export verso Turchia - Putin

Il presidente russo Vladimir Putin a un incontro con il ministro della Difesa Sergei Shoigu

MOSCA (Reuters) - Il presidente russo Vladimir Putin ha detto che Mosca si riserva il diritto di ritirarsi nuovamente dall'accordo sulle forniture di grano raggiunto grazie alla mediazione della Turchia ma, in tal caso, non ostacolerà le spedizioni di grano dall'Ucraina ad Ankara.

In un discorso televisivo, Putin ha detto che, in cambio della sua adesione all'accordo, la Russia aveva chiesto garanzie che l'Ucraina non lanciasse attacchi dalle zone del Mar Nero coperte dall'accordo.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Claudia Cristoferi)