Mosca, procedimento penale per disordini di massa a proteste 27/7

Cgi

Roma, 30 lug. (askanews) - Il Comitato investigativo russo ha avviato un procedimento penale per disordini di massa e sommosse dopo la protesta, avvenuta il 27 luglio nel centro di Mosca. "Come stabilito dalle indagini, un gruppo di persone alla vigilia di un'azione non autorizzata ha più volte pubblicato su Internet appelli per prendervi parte consapevolmente, lasciando intendere che queste azioni possano provocare rivolte", si legge sul sito del comitato.(Segue)