Mosca testa missile intercontinentale. Putin: "Farà riflettere chi ci minaccia"

·1 minuto per la lettura
Mosca testa missile intercontinentale. Putin:
Mosca testa missile intercontinentale. Putin: "Farà riflettere chi ci minaccia" (Mikhail Tereshchenko, Sputnik, Kremlin Pool Photo via AP)

Mentre prosegue l'offensiva dell'esercito russo in Ucraina e l'Unione Europea lavora a nuove sanzioni contro il paese invasore, Mosca ha fatto sapere oggi di aver testato con successo un nuovo missile balistico intercontinentale a lunghissimo raggio, il Sarmat.

"Oggi alle 15:12 ora di Mosca è stato effettuato con successo il lancio del missile balistico intercontinentale Sarmat", ha dichiarato il Ministero della Difesa russo, sottolineando che l'arma sarebbe in grado di "penetrare ogni sistema di difesa missilistica esistente o futura".

Il lancio è stato effettuato dalla base di Plesetsk, a 800 chilometri a nord di Mosca, e il missile ha sorvolato gran parte dello sterminato territorio russo fino a colpire il poligono di Kura, nella regione della Kamchatka, nell'Estremo Oriente.

GUARDA ANCHE - Ucraina, cucciolo di cane estratto vivo dalle macerie: le immagini del salvataggio

Il presidente Vladimir Putin, che in un annuncio sui canali televisivi nazionali si è congratulato con i militari per il successo del test, ha definito il Sarmat un'arma "impareggiabile". E ha aggiunto: "È davvero un'arma unica che aumenterà il potenziale militare delle nostre forze armate, manterrà la Russia al sicuro dalle minacce esterne e farà pensare due volte coloro che cercano di minacciare il nostro Paese con una retorica selvaggia e aggressiva".

GUARDA ANCHE - Italiani scettici riguardo la guerra, per 1 su 4 è propaganda: ecco cosa dice il sondaggio Demopolis

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli