Mosca, un uomo fa causa ad Apple per "induzione all'omosessualità"

Orm

Roma, 5 ott. (askanews) - Un tribunale distrettuale di Mosca ha accolto un ricorso per "induzione all'omosessualità" presentato contro Apple. Un uomo, riferisce l'emittente radio "Qui parla Mosca", che ha preso visione del testo del ricorso, sostiene di avere avviato una relazione omosessuale per colpa dell'app Waves Wallet installata nel 2017 sul suo Iphone: un portafoglio virtuale per criptovalute, tramite cui l'estate scorsa ha ricevuto 69 gaycoin, con il messaggio "Non criticare finchè non provi di persona".

L'uomo avrebbe deciso quindi di provare una relazione omosessuale e ora, sostiene, non sa "come tornare indietro" e come spiegare ai suoi genitori. Da qui, la denuncia e la decisione di adire a vie legali contro Apple, accolta dal tribunale Presnensky.