Mose, Zaia: fondamentale vederlo in funzione

Fdm

Venezia, 14 nov. (askanews) - "E' fondamentale risolvere la partita del Mose e vederlo in funzione". Così, al termine del vertice in Prefettura a Venezia, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia. "Ricordo che questo è un cantiere dello Stato e non della Regione. Con il ministro De Micheli abbiamo parlato di cronoprogramma e della necessità di ripartire forti su questo fronte. Ovviamente - ha concluso Zaia - la dead line è rappresentata dalla convocazione del Comitatone".